EI Towers dice sì al dividendo straordinario

(Teleborsa) – Buone notizie per gli azionisti di EI Towers. L’assemblea ordinaria degli azionisti della società ha deliberato la distribuzione di un dividendo straordinario di 3,6 euro per azione al lordo delle ritenute di legge, così come proposto dal consiglio di amministrazione del 18 novembre scorso.

Con riferimento alle azioni in circolazione alla data dell’11 gennaio 2017 (n. 28.262.377 azioni, meno n.466.966 azioni proprie detenute in portafoglio dalla Società, corrispondenti all’ 1,65% del capitale sociale), l’importo complessivo del dividendo proposto sarebbe pari a euro 100.063.479,6 milioni. L’importo complessivo che sarà sostenuto per il pagamento del dividendo straordinario sarà imputato a riduzione delle riserve disponibili e distribuibili di EI Towers S.p.A ed in particolare alla riserva straordinaria fino a totale capienza della stessa per l’importo di 61.748.064,58 e per la differenza alla riserva sovrapprezzo azioni Il dividendo sarà messo in pagamento a partire dall’8 febbraio 2017, con stacco cedola numero 3 il 6 febbraio 2017 e record date il 7 febbraio 2017.

EI Towers dice sì al dividendo straordinario
EI Towers dice sì al dividendo straordinario