Edison sale oltre la soglia del 50% di Frendy Energy

(Teleborsa) – Edison è salita al 50,078% di Frendy Energy. Si realizza così la condizione sospensiva relativa all’accordo vincolante del 17 luglio con Cryn Finance e un altro socio di minoranza per l’acquisizione del 45,039% della società.

Edison ha quindi completato la sottoscrizione, rispettivamente con Milanesio e con Frendy Energy, di accordi vincolanti per l’acquisto di ulteriori azioni Frendy Energy, rappresentanti complessivamente il 5,039% del capitale di Frendy Energy al medesimo prezzo stabilito per gli acquisti da Cryn Finance.

Il closing è subordinato a che Edison consegua, in un unico contesto, una quota complessivamente non inferiore al 50,01% dei diritti di voto di Frendy anche attraverso acquisti di azioni Frendy da terzi al medesimo prezzo concordato con Cryn Finance, e che gli accordi siano sottoscritti entro il 1° agosto 2017.

E’ previsto che Edison acquisti le azioni Frendy a un prezzo stimato di 0,340 euro per azione Frendy suscettibile di modifica nel caso la posizione finanziaria netta di Frendy Energy risultasse al 30 giugno 2017 minore di quanto stimato (in termini di minore cassa e/o maggiore indebitamento).

A seguito del closing, previsto entro il mese di ottobre, Edison promuoverà un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria (OPA) sulla totalità delle azioni Frendy, per un corrispettivo per azione pari al prezzo degli acquisti da Cryn Finance e degli Ulteriori Acquisti.

Edison sale oltre la soglia del 50% di Frendy Energy
Edison sale oltre la soglia del 50% di Frendy Energy