Edilizia, corre il fatturato estero nel 2016

(Teleborsa) – Cresce il fatturato all’estero delle imprese italiane di costruzioni.

Nel 2016, spiega un rapporto dell’ANCI (Associazione nazionale dei costruttori edili) sulla presenza delle aziende di costruzione italiane nel mondo presentato alla Farnesina, si è verificato un aumento del 17,8%, il valore più alto di crescita negli ultimi dieci anni.

Il trend positivo è in atto dal 2004: dai 3 miliardi di fatturato estero ottenuto in quell’anno dalle imprese italiane di costruzione si è giunti nel 2016 a superare quota 14 miliardi (+355%).

Questi risultati sono accompagnati per la prima volta anche da una leggera crescita del fatturato in Italia pari al +2,6%.

Il peso dell’estero sull’attività delle imprese del settore è ormai “nettamente preponderante”, rappresentando circa il 73% del fatturato totale, spiega l’ANCI.

Edilizia, corre il fatturato estero nel 2016
Edilizia, corre il fatturato estero nel 2016