Digital Magics: lunedì 13 febbraio parte l’aumento di capitale, fissato il prezzo

(Teleborsa) – Digital Magics ha determinato i termini definitivi dell’aumento di capitale, che ha un valore di 5 milioni di euro, fissando per la sottoscrizione un prezzo unitario di 4,035 Euro, inclusivo di sovrapprezzo. 

L’operazione comporterà l’emissione di massime 1.232.459 azioni ordinarie di Digital Magics per un controvalore complessivo massimo pari a 4,972 milioni di Euro. Il rapporto di opzione è di 1 nuova azione ordinaria ogni 4 azioni possedute. 

Inoltre, l’Assemblea Straordinaria del 31 gennaio ha approvato anche un aumento di capitale riservato agli attuali azionisti, per un importo di 1,6 milioni di euro, mediante l’emissione di 410.815 nuove azioni ordinarie, al prezzo unitario di 4,035 euro. tale aumento riservato partirà dopo l’avvio dell’offerta e non prevede diritti di opzione. 

Gli attuali azionisti di riferimento si sono impegnati a sottoscrivere l’aumento pro-quota. La Tamburi Investment Partners si è impegnata a per circa 900 mila euro e Multiversity per 1,9 milioni, attraverso l’acquisto di diritti di opzione da alcuni soci.

La tempistica: il periodo di offerta in opzione parte il prossimo lunedì 13 febbraio 2017 e si chiuderà il 3 marzo 2017. Il periodo di negoziazione sul mercato dei diritti di opzione va dal 13 al 27 febbraio 2017.

Digital Magics: lunedì 13 febbraio parte l’aumento di capitale, fissato il prezzo
Digital Magics: lunedì 13 febbraio parte l’aumento di capitale,...