Dieselgate, sospetti anche su Peugeot. Titolo crolla alla Borsa di Parigi

(Teleborsa) – Chiusura al ribasso il titolo Peugeot sulla Borsa di Parigi. Le azioni della casa automobilistica francese segnano un calo di oltre il 3% 

Gli investitori si sono dati alle vendite dopo i rumors di una nuova accusa di manipolazione sui motori noto come il Dieselgate.

Secondo il quotidiano francese Le Monde, la Direzione Generale francese della repressione frodi avrebbe accusato Peugeot di aver venduto quasi 2 milioni di auto con motore truccato. Il Gruppo avrebbe messo a punto una strategia “fraudolenta” anziché investire su motori a più basse emissioni inquinanti.

Pronta la replica di Peugeot che rimanda al mittente ogni accusa “In risposta alle informazioni di stampa rilasciate oggi, il gruppo fa sapere che non è stato contattato dai tribunali, Si indigna per la trasmissione di informazioni a terzi senza aver avuto accesso al fascicolo trasmesso dalla Direzione Generale francese della repressione frodi all’ufficio del pubblico ministero, che gli proibisce di presentare le sue argomentazioni”.

Dieselgate, sospetti anche su Peugeot. Titolo crolla alla Borsa di Parigi
Dieselgate, sospetti anche su Peugeot. Titolo crolla alla Borsa di&nbs...