Deutsche Bank riduce la perdita nel 2016

(Teleborsa) – “Abbiamo dimostrato resilienza in un anno particolarmente difficile”. Con queste parole il CEO di Deutsche Bank, John Cryan, ha commentato i risultati della banca tedesca specificando che “i nostri risultati per il 2016 sono stati pesantemente impattati dalle decisive azioni del management attuate per migliorare e modernizzare la banca, così come dalle turbolenze del mercato”. “Chiudiamo il 2016 con una forte posizione di capitale e di liquidità e siamo ottimisti dopo un inizio d’anno promettente”.

Nel 2016 l’istituto di credito ha realizzato una perdita superiore alle attese pari a 1,4 mld dai 6,7 mld del 2015 (-80%) e un forte miglioramento dei ratio patrimoniali: migliore CET1 negli ultimi 12 trimestri a 11,9% (rispetto all’ 11,1% del Q3 2016). 

In forte calo il titolo a Francoforte: -5,45%.

Deutsche Bank riduce la perdita nel 2016
Deutsche Bank riduce la perdita nel 2016