Crolla Essilor a Parigi dopo il warning sui conti

(Teleborsa) – Sotto pressione il produttore di lenti e apparecchiature oftalmiche, che perde terreno, mostrando una discesa del 7,10%.

Essilor ha tagliato le previsioni di crescita dei ricavi, per l’esercizio in corso, stimando un giro d’affari al 3,5% contro il +4,5% previsto in precedenza.

Le tendenza di medio periodo di Essilor si conferma negativa. Al contrario, nel breve termine, si evidenzia un miglioramento della fase positiva che raggiunge la resistenza più immediata vista a quota 96,9 Euro. Supporto stimato a 93,42. Tecnicamente propendiamo a beneficio di un nuovo spunto rialzista stimato in area 100,4.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Crolla Essilor a Parigi dopo il warning sui conti
Crolla Essilor a Parigi dopo il warning sui conti