Crisi Alitalia, Delrio: escludo intervento pubblico al 99%

(Teleborsa) – Il Commissariamento di Alitalia da parte dello Stato? “Al 99% mi sento di escluderlo”, ha detto il Ministro Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, in una intervista al quotidiano La Repubblica, sulla nuova ristrutturazione della ex compagnia di bandiera che prevede oltre 2 mila esuberi.

La cifra, per Delrio, comprenderebbe sia personale a tempo indeterminato che determinato e riguarda il solo personale di terra, nello specifico 1338 a tempo indeterminato, 558 a tempo determinato e 141 nelle sedi estere. L’azienda sarebbe inoltre intenzionata a ridurre del 51% l’organico negli uffici.

Ma, nonostante silenzi e reticenze sull’argomento, la “messa a terra” di 20 velivoli di medio/corto raggio prevista dal piano industriale, in maggioranza, se non tutti, jet Airbus della famiglia A320, dovrebbe prevedere l’esubero anche di 400 tra piloti e personale di cabina.

Crisi Alitalia, Delrio: escludo intervento pubblico al 99%
Crisi Alitalia, Delrio: escludo intervento pubblico al 99%