Credem, la BCE inserisce il Gruppo tra i conglomerati finanziari

(Teleborsa) – La Banca Centrale Europea (BCE) ha comunicato al Gruppo Credem l’inserimento tra i gruppi societari italiani che svolgono attività significativa sia nel settore bancario e dei servizi di investimento sia nel settore assicurativo (conglomerati finanziari).

Lo comunica l’Istituto in una nota, aggiungendo che l’inclusione nell’elenco dei conglomerati finanziari prevede una vigilanza supplementare a cura della BCE, che si aggiunge alle altre autorità di vigilanza settoriali ed a quella già esercitata sempre dalla BCE sul Gruppo come banca “significativa” dal 1 gennaio 2016 all’interno del SSM (Single Supervisory Mechanism), così da rafforzare ulteriormente le tutele verso la clientela del Gruppo.

In questo momento i titoli Credem viaggiano a Piazza Affari sui livelli della vigilia a 7,54 euro.

Credem, la BCE inserisce il Gruppo tra i conglomerati finanziari
Credem, la BCE inserisce il Gruppo tra i conglomerati finanziari