Corea del Nord, escalation di tensione

(Teleborsa) – I leader del G7 condannano “nei termini più forti possibili il nuovo test per la bomba a idrogeno condotto dalla Corea del Nord”. Un comportamento che i Sette definiscono “irresponsabile”. Una condanna globale per Pyongyang con i leader che spiegano: “La Corea del Nord deve immediatamente abbandonare tutti i programmi nucleari e i programmi di missili balistici in una maniera che sia completa, verificabile e irreversibile”.

Intanto, il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite si riunirà oggi per esaminare nuove sanzioni al regime di Kim Jong-Un, la Corea del Sud non perde tempo. Il Paese ha condotto nuove esercitazioni militari con gli Stati Uniti dopo il sesto e più potente test nucleare di Pyongyang.

Dura la reazione degli Stati Uniti, con il Segretario americano alla Difesa, John Mattis, che aveva detto “non puntiamo al totale annientamento della Corea del Nord ma abbiamo molte opzioni per farlo”.

Corea del Nord, escalation di tensione
Corea del Nord, escalation di tensione