Consob multa gli ex vertici di Banca Etruria

(Teleborsa) – Multa della Consob ai vertici di Banca Etruria, ora in liquidazione, per aver violato varie disposizioni del Testo Unico della finanza,k in relazione alla gestione, alla governance, alle funzioni di vigilanza ed agli obblighi informativi. 

Con quattro delibere, l’autorità di vigilanza ha confermato una multa di oltre 2,7 milioni a carico di 33 ex amministratori e dirigenti, fra cui anche Pier Luigi Boschi, padre del sottosegretario alla presidenza del consiglio Elena Boschi, che dovrà pagare tre multe per un valore complessivo di 120 mila euro.

Maxi multa per l’ex presidente Giuseppe Fornasari (200 mila euro). Sanzionata anche la stessa banca (90 mila euro) in persona del suo commissario liquidatore.

Consob multa gli ex vertici di Banca Etruria
Consob multa gli ex vertici di Banca Etruria