Confcommercio, la ripresa c’è ma è “lenta e parziale”

(Teleborsa) – L’economia italiana potrebbe rafforzarsi, ma non in maniera decisiva. Secondo Confcommercio il Pil italiano per quest’anno crescerà dell’1,3%, in rialzo dalla precedente previsione di marzo (pari al +1,1%). 

Una simile espansione dovrebbe avvenire anche nel 2018 (+1,2%), contro la precedente lettura a +0,8%. Sono state riviste anche le stime sui consumi, sia per quest’anno (a +1,2% da +0,8%) che per il 2018 (a +1,1% da +0,7%), mentre è stabile per la previsione sugli investimenti (+2,7%) che però è stata corretta per l’anno prossimo (a +2,9% da +2,1%).

Secondo il presidente dell’associazione, Carlo Sangalli, si tratta di una ripresa “lenta e parziale”, nonché ancora molto lontana da quel ritmo attorno al 2% necessario per riassorbire la disoccupazione, ridurre la povertà assoluta e favorire il recupero delle aree più colpite dalla crisi.

Confcommercio, la ripresa c’è ma è “lenta e parziale”
Confcommercio, la ripresa c’è ma è “lenta e parzial...