CNH Industrial chiude il buyback obbligazionario

(Teleborsa) – CNH Industrial annuncia i risultati del buyback obbligazionario lanciato la scorsa settimana, che ha visto l’accettazione di offerte per un importo nominale complessivo di 800 milioni di euro, a fronte dell’importo massimo originariamente fissato pari a 650 mln. 

Scendendo nel dettaglio la società ritirerà 347,27 mln del bond marzo 2018 e 452,73 mln del bond marzo 2019.

CNH, invece, non accetterà offerte per l’acquisto relative ad alcuna delle Note 2021.

Le adesioni sul bond 2018 sono state soddisfatte al 66,611% mentre nessun dettaglio è stato fornito circa le adesioni sul titolo 2019.

I bond sono stati  riacquistati rispettivamente al prezzo di 103,178 e di 104,316, corrispondenti ai rendimenti di -0,25% e -0,10% indicati all’annuncio dell’offerta.

CNH Industrial chiude il buyback obbligazionario
CNH Industrial chiude il buyback obbligazionario