Cina, l’industria fa un passo indietro in agosto

(Teleborsa) – Settore industriale cinese sotto le attese degli analisti, segno che la seconda economia più grande del mondo potrebbe perdere slancio nel terzo trimestre. 

Lo dimostrano i dati ufficiali rilasciati dall’Ufficio Nazionale di Statistica secondo cui, nel mese di agosto, la produzione industriale ha registrato una espansione del 6% rispetto al +6,4% rilevato a luglio. Le stime di consensus erano per una accelerazione fino al 6,6%. Su base mensile, l’output è cresciuto dello 0,5% contro il +0,4% del periodo precedente. 

Deludono anche le vendite al dettaglio, balzate del 10,1%, sempre in agosto, contro il +10,4% di luglio. Il mercato attendeva una crescita del 10,5%. A livello congiunturale, le vendite sono salite dello 0,7% sostanzialmente in linea con il mese precedente.

Cina, l’industria fa un passo indietro in agosto
Cina, l’industria fa un passo indietro in agosto