Cina, crescita stabile nel terzo trimestre

(Teleborsa) – L’economia cinese si stabilizza, mostrando nel terzo trimestre una crescita del 6,7% grazie soprattutto al rilancio del mercato immobiliare e alle misure di stimolo adottate finora da Pechino. Centrate le stime degli analisti.

Nei primi due trimestri, il PIL cinese aveva registrato un’espansione del 6,7%. L’obiettivo del governo cinese è di raggiungere una crescita tra il 6,5-7% quest’anno.  

Secondo l’ufficio statistico cinese, la produzione industriale, a settembre, è cresciuta solo del 6,1% rallentando rispetto al +0,63% precedente e deludendo le stime di consensus che indicavano un aumento del 6,4%.

Accelera, invece, il commercio al dettaglio, che mostra una salita del 10,7% contro il +10,6% di luglio, in linea con le previsioni. 

Nello stesso periodo, gli investimenti sono aumentati dell’8,2%.

Cina, crescita stabile nel terzo trimestre
Cina, crescita stabile nel terzo trimestre