CHL: Assemblea delibera aumento consiglieri in CdA

(Teleborsa) – Via libera dell’Assemblea degli azionisti di CHL all’ampliamento del numero dei Componenti del Consiglio di Amministrazione che passano da sei a nove. La riunione dei soci ha conseguentemente provveduto all’integrazione del Consiglio di Amministrazione per il corrente triennio 2016-2018 nominando quali consiglieri Maria Grazia Cerè, Sauro Landi e Andrea Duranti. Tale delibera è conseguente alle valutazioni formulate dal Consiglio di Amministrazione della Società sull’opportunità di poter disporre, nell’ambito del Consiglio stesso, delle ulteriori competenze richieste per la gestione del gruppo a seguito della progettata integrazione con Terra S.p.A.

L’Assemblea degli Azionisti ha, inoltre, deliberato l’aumento di capitale sociale a pagamento, in via scindibile per oltre 4,28 miliardi di euro mediante emissione di massime n. 714.300.000 nuove azioni ordinarie del valore nominale di Euro 0,006, ad un prezzo unitario di emissione pari ad Euro 0,0200, da riservare in sottoscrizione ai soci di Terra S.p.A. e da liberarsi mediante conferimento in natura di azioni ordinarie nel capitale della società Terra S.p.A.  L’ aumento di capitale è stato deliberato per dare esecuzione all’integrazione con Terra S.p.A. mediante un aumento di capitale tramite conferimento in natura di partecipazioni azionarie rappresentanti tra l’80% ed il 100% del capitale sociale di Terra S.p.A..

Oltre all’approvazione da parte dell’Assemblea degli Azionisti di CHL, oltre l’80% dei soci di Terra hanno aderito all’operazione di conferimento mediante comunicazione effettuata in sede di Assemblea degli Azionisiti. L’operazione di conferimento delle partecipazioni Terra in CHL resta, dunque, condizionata al rilascio da parte delle competenti autorità delle autorizzazioni per la quotazione delle nuove azioni ordinarie di CHL, la cui emissione è stata deliberata oggi.

CHL: Assemblea delibera aumento consiglieri in CdA
CHL: Assemblea delibera aumento consiglieri in CdA