Casa Bianca su PIL USA: crescita PIL più rapida, avanti così

(Teleborsa) – Alla crescita più rapida del previsto dell’economia statunitense, nel terzo trimestre, hanno fatto da assist i consumi cresciuti a passo solido e le esportazioni aumentate del 10,1% in parte spinte da fattori transitori.

E’ il commento di Jason Furman, presidente del Council of Economic Advisers della Casa Bianca, al dato sul PIL statunitense, diffuso oggi dal Dipartimento del Commercio americano. 

Nel terzo trimestre l’economia americana è cresciuta a “un passo notevolmente più rapido rispetto alla prima parte dell’anno”, ha sottolineato il consigliere economico del presidente uscente Barack Obama, tuttavia, “resta lavoro da fare per rafforzare la crescita economica” e fare in modo che sia “ampiamente condivisa”.

Per Furman è necessario “promuovere una maggiore concorrenza” anche nel mercato del lavoro “sostenere l’innovazione, aumentare gli investimenti in infrastrutture e aprire nuovi mercati alle esportazioni americane”.

Casa Bianca su PIL USA: crescita PIL più rapida, avanti così
Casa Bianca su PIL USA: crescita PIL più rapida, avanti così