Capodanno, 1 cenone su 4 con prodotti tipici territori colpiti da sisma

(Teleborsa) – Quasi un italiano su quattro (24%) per le feste di fine anno ha scelto di acquistare prodotti tipici dei territori colpiti dal sisma anche grazie al moltiplicarsi di iniziative di solidarietà nei mercati, nei negozi e nei supermercati.

E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixè per il Capodanno divulgata in occasione dell’apertura del mercato degli agricoltori di Campagna Amica delle aree terremotate di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo a Roma, dove sarà possibile fino al 30 dicembre fare la spesa per i cenoni aiutando concretamente e direttamente la ripresa economica ed occupazionale dei territori colpiti dal sisma.

Ai danni diretti causati dal terremoto si aggiungono quelli provocati dall’abbandono forzato di interi Paesi dove è crollato del 90% il mercato per le produzioni della terra e gli agricoltori e gli allevatori sono costretti a cercare canali alternativi per poter vendere i prodotti salvati dalle macerie.

Capodanno, 1 cenone su 4 con prodotti tipici territori colpiti da sisma
Capodanno, 1 cenone su 4 con prodotti tipici territori colpiti da ...