Camion & furgoni, mercato torna a correre in UE. Boom di vendite in Italia

(Teleborsa) – Si confermano in forte crescita le vendite di veicoli in Europa, riavviando il boom registrato nei mesi estivi, dopo un ottobre piuttosto fiacco. La crescita predomina ancora nel segmento di furgoni, camion e truck, mentre torna a frenare il segmento bus.

Le immatricolazioni di veicoli da lavoro a novembre hanno segnato un forte aumento del 14,7% nell’Area Euro. Lo si apprende dai dati forniti dall’associazione europea dei produttori di auto (ACEA). Bene anche il bilancio dei primi nove mesi: da inizio anno il mercato segna un +11,6% nell’area della moneta unica.

Considerando l’Unione Europea ed i Paesi dell’Efta il dato segna un aumento del 13,1%, mentre per i soli Paesi dell’Europa occidentale la crescita si attesta al 14,2%.

Fra i mercati europei che pesano di più come ampiezza, in moderata crescita la Gran Bretagna, che segna un aumento del 2,5%, e la Germania, che cresce del 2,1%, mentre la Spagna evidenzia una risalita dell’11,9% e la Francia del 16,1%.

E’ boom per l’Italia che segna un +66%.

Camion & furgoni, mercato torna a correre in UE. Boom di vendite in Italia
Camion & furgoni, mercato torna a correre in UE. Boom di vendite i...