Cambi, l’euro ripiega dai massimi

(Teleborsa) – L’euro si prende una pausa oggi sul mercato, dopo due giornate molto positive. La moneta unica scambia infatti sul dollaro in ribasso dello 0,16% a 1,0589 USD, dopo aver toccato i primi di gennaio minimi di 1,034 USD. 

La rimonta della valuta di Eurolandia è iniziata due giorni fa, sull’uscita dei dati sull’inflazione europea, che si conferma in accelerazione, prospettando un possibile ritiro degli stimoli della BCE.

Anche i verbali del FOMC sono stati letti in modo ottimistico dagli operatori del Forex, che non credono in un’accelerazione della tempistica del rialzo dei tassi USA.

Cambi, l’euro ripiega dai massimi
Cambi, l’euro ripiega dai massimi