Cairo incrementa il fatturato nei nove mesi

(Teleborsa) – Crescono i ricavi consolidati lordi di Cairo. Considerando l’intero perimetro del Gruppo e quindi anche RCS per il mese di settembre 2016, il fatturato al 30 settembre 2016 risulta essere pari a Euro 272,1 milioni (Euro 185,7 milioni nel 2015) ed il risultato netto consolidato pari a 6,3 milioni da 6,6 milioni nel 2015.

A perimetro omogeneo con il 2015 (editoria periodici Cairo Editore, editoria televisiva La7, concessionarie di pubblicità, operatore di rete e Il Trovatore), i ricavi consolidati lordi sono pari a Euro 188,7 milioni (Euro 185,7 milioni del 2015) ed il risultato netto consolidato a Euro 4,3 milioni (6,6 milioni nel 2015).

L’indebitamento finanziario netto consolidato al 30 settembre 2016 risulta pari a circa Euro 359,3 milioni (una posizione finanziaria netta positiva per circa Euro 105,8 milioni al 31 dicembre 2015).

Con riferimento a RCS, il Gruppo si impegnerà nell’implementazione del proprio progetto di integrazione, con l’obiettivo di accelerare la ristrutturazione operativa di RCS, sfruttando anche le possibili sinergie, e perseguirne il turnaround, attraverso il raggiungimento della massima efficienza e della realizzazione del pieno potenziale dei ricavi.

Cairo incrementa il fatturato nei nove mesi
Cairo incrementa il fatturato nei nove mesi