Buzzi Unicem, margine operativo lordo in crescita nel quarto trimestre 2016

(Teleborsa) – Buzzi Unicem ha chiuso il 2016 con un fatturato consolidato pari a 2,67 miliardi di euro in aumento dello 0,3% rispetto al 2015 secondo i dati preliminari rilasciati dalla società di costruzioni.  

Le vendite di cemento del gruppo sono ammontate a 25,6 milioni di tonnellate, +0,3% rispetto all’esercizio 2015. Le produzioni di calcestruzzo preconfezionato, pari a 11,9 milioni di metri cubi, hanno confermato i volumi dell’esercizio precedente.

L’indebitamento finanziario netto a fine 2016 ammonta a 942 milioni, in diminuzione di 88 milioni rispetto ai 1.030 milioni di fine 2015. Il miglioramento della posizione finanziaria netta, spiega Buzzi in una nota, è stato realizzato “grazie al flusso dell’attività operativa, dopo aver pagato 75 milioni destinati al rinnovamento dello stabilimento produttivo di Maryneal, Texas”. 

Outlook. La società stima di chiudere il bilancio consolidato dell’esercizio 2016 con un margine operativo lordo ricorrente intorno a 550 milioni di euro, quindi più favorevole rispetto alla stima già comunicata al mercato in occasione del resoconto
intermedio di gestione al 30 settembre.

Il Consiglio di Amministrazione per l’approvazione del progetto di bilancio d’esercizio e del bilancio consolidato è previsto in data 30 marzo 2017.

Il titolo Buzzi Unicem sta guadagnando a Piazza Affari oltre l’1%.

Buzzi Unicem, margine operativo lordo in crescita nel quarto trimestre 2016
Buzzi Unicem, margine operativo lordo in crescita nel quarto trimestre...