Bullard (Fed) frena su un rialzo aggressivo dei tassi

(Teleborsa) – James Bullard, presidente della Fed di St Louis, considera troppo aggressiva la politica della Federal Reserve. La banca centrale statunitense prevede di alzare i tassi di interesse negli Stati Uniti durante la riunione di politica monetaria in calendario il prossimo giugno.

Secondo il banchiere gli indicatori macroeconomici pubblicati nell’ultimo periodo hanno evidenziato un recupero dell’economia americana a due velocità, segnalando un rallentamento della crescita.

Durante un’intervista, l’esponente della banca centrale ha posto l’accento sulla debole crescita del PIL nel primo trimestre dell’anno, e il rallentamento dell’inflazione e del mercato del lavoro, negli ultimi mesi.

Bullard (Fed) frena su un rialzo aggressivo dei tassi
Bullard (Fed) frena su un rialzo aggressivo dei tassi