Briatore sulla Flat Tax: “I poveri non hanno mai creato lavoro”

Flavio Briatore applaude il governo per la Flat Tax e a chi ha commenti negativi ricorda che "in Italia di poveri ce ne sono già abbastanza"

Arriva la Flat Tax in Italia e Flavio Briatore non esita a commentarla. L’imprenditore accoglie benevolmente la proposta del governo e non esita a criticare chi, secondo lui, sta già  “brontolando”, mostrando perplessità su quanto stabilito con la Legge di Bilancio 2017.

Le parole di Briatore sono secche e dirette: “Ai radical chic che già mugugnano su questa norma dico che in Italia di poveri ce ne sono già abbastanza e a quanto mi risulta non hanno mai creato lavoro”. L’affermazione è dura e di certo attirerà critiche da più parti, soprattutto da quella chiamata in causa.

Che quei “radical chic” a cui si riferisce rappresentino la parte della sinistra italiana che ha da poco abbandonato il PD? Il proprietario del Billionaire, invece, si schiera in questo caso dalla parte di Matteo Renzi, con un plauso al suo operato: “Matteo è una persona entusiasta e capace. La Flat Tax l’ha voluta il suo governo e questo fa di lui una persona lungimirante” afferma Briatore e sostiene che certi risultati in politica gli abbiano dato un nuovo sprint. “La batosta del referendum gli ha fatto quasi bene” continua, “così si è fatto un bel bagno di umiltà. È stato un premier molto positivo. Ora Renzi deve ripartire perché se no rischiamo che l’Italia torni nelle mani dei dinosauri della politica volti sempre all’immobilismo”.

Che cosa prevede la Flat Tax tanto osannata da Flavio Briatore? Con questo provvedimento gli stranieri più abbienti che abbiano il desiderio di trasferire la residenza in Italia, potranno pagare una tassa forfettaria di 100mila euro per ciascuno periodo d’imposta per cui venga esercitata.

Il marito di Elisabetta Gregoraci, che non pensa minimamente di riportare le sue attività e la sua residenza dentro i confini italiani, specifica che invece molti Paperon De Paperoni con il passaporto straniero potrebbero essere molto interessati a usufruire della Flat Tax: “Io ho molti amici in Russia che stanno vedendo di trasferirsi ed avere la residenza in Italia, credo che ci sia interesse per la Toscana, per la Sardegna e per Roma. Gente che ha denaro, e si trasferisce in Italia, vuol dire che lascerà soldi sul territorio”.

Briatore sulla Flat Tax: “I poveri non hanno mai creato lavoro”
Briatore sulla Flat Tax: “I poveri non hanno mai creato lav...