BPM, dimissioni del consigliere di gestione Giorgio Girelli

(Teleborsa) – Il Consigliere Giorgio Girelli ha comunicato le proprie dimissioni dalla carica di componente del Consiglio di Gestione della Banca Popolare di Milano S.c.a r.l. (BPM).

In proposito, si fa presente che Giorgio Girelli: era stato qualificato quale Consigliere indipendente ai sensi dell’articolo 148, comma 3, TUF e non indipendente ai sensi dell’articolo 3 Codice di Autodisciplina delle Società Quotate; risulta titolare di n. 2.720 azioni della BPM; era componente del Comitato Consiliare Rischi e del Comitato Consiglieri Indipendenti per le operazioni con parti correlate.

Giorgio Girelli ha altresì rassegnato le dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione della controllata ProFamily S.p.A..

BPM, dimissioni del consigliere di gestione Giorgio Girelli
BPM, dimissioni del consigliere di gestione Giorgio Girelli