BPER: nessuna richiesta di recesso dopo trasformazione in SPA

(Teleborsa) – “Nessuno dei legittimati titolari di azioni BPER  ha perfezionato l’esercizio del diritto di recesso conseguente alla trasformazione in società per azioni deliberata dall’assemblea dei soci (in parte straordinaria) del 26 novembre 2016. Non si rende pertanto necessario dare seguito al procedimento di liquidazione” di azioni oggetto di recesso. Lo comunica l’istituto bancario in una nota.

Intanto a Piazza Affari, il titolo di BPER avanza del 3,80%

BPER: nessuna richiesta di recesso dopo trasformazione in SPA
BPER: nessuna richiesta di recesso dopo trasformazione in SPA