BPER esamina il dossier delle quattro good bank. Cosa bolle in pentola?

(Teleborsa) – Banca Popolare Emilia Romagna, ha esaminato ieri il dossier delle quattro bank salvate (Etruria, Banca Marche, Carife e CariChieti).

E, già nelle sale operative, circolano voci insistenti secondo cui il Cda del gruppo modenese avrebbe preparato una proposta non vincolante per l’istituto aretino, Etruria. Sul piatto una cifra compresa tra 50 e 80 milioni di euro. 

L’Ufficio stampa della banca contattato dall’agenzia Teleborsa ha confermato la discussione sul tavolo del Cda del dossier, ma ha precisato che l’istituto ha deciso di “non divulgare al momento precisazioni e/o commenti” riguardo una possibile proposta per Etruria, rimandando le conclusioni del Cda a un comunicato ufficiale.  

BPER esamina il dossier delle quattro good bank. Cosa bolle in pentola?
BPER esamina il dossier delle quattro good bank. Cosa bolle in pe...