BP annuncia utili sotto le attese nel 4° trimestre

(Teleborsa) – Utili in aumento ma sotto le attese per la BP. La major petrolifera britannica ha chiuso l’esercizio 2016 con un risultato netto di 115 milioni di dollari, in forte miglioramento rispetto alla maxi perdita di 6,5 miliardi del 2015, grazie ad un imponente taglio dei costi superiore ai 7 miliardi di dollari.

Tuttavia, la compagnia petrolifera ha chiuso il 4° trimestre con risultati deludenti, riportando un utile per azione di 13 cent, inferiore ai 16 cent attesi.

Tuttavia, i ricavi sono risultati risultati oltre le attese per 52,1 miliardi di dollari a fronte dei 48,3 miliardi attesi. La produzione risulta in calo del 5,5% a 2,186 milioni di barili equivalenti (boe) ed il margine di raffinazione è calato a 11,4 mollari al barile dai 13,4 dollari dell’anno prima.

Il titolo BP non fa bene oggi alla City di Londra, dove arretra del 2,4%.

BP annuncia utili sotto le attese nel 4° trimestre
BP annuncia utili sotto le attese nel 4° trimestre