Borse ottimiste aspettando la Fed. Riscossa delle banche a Piazza Affari

(Teleborsa) – La Borsa di Milano si conferma la migliore in Europa, in una giornata nel complesso positiva per i mercati, che hanno festeggiato le decisioni assunte dalla Bank of Japan, che ha lasciato fermi i tassi di interesse e mutato i parametri per gli acquisti di bond.

La seduta è stata contraddistinta dall’attesa per la riunione di stasera della Fed e per le parole del governatore Janet Yellen. 

Questo appuntamento ha tenuto ingessato il cambio Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia a 1,116. Segno più per l’oro, che mostra un aumento dello 0,89%. Giornata di forti guadagni per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), in rialzo del 2,50%, sull’attesa di un ridimensionamento concordato della produzione. 

Sulla parità lo spread, che rimane a quota 128 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,29%.

Tra i mercati del Vecchio Continente seduta buona per Francoforte, che riflette un aumento dello 0,41%, nulla di fatto per Londra, che passa di mano sulla parità, passi in avanti per Parigi, che segna un incremento dello 0,48%.

Seduta positiva per il listino milanese, che mostra un guadagno dello 0,88% sul FTSE MIB; sulla stessa linea, giornata di guadagni per il FTSE Italia All-Share, che continua la giornata a 17.992 punti. Pressoché invariato il FTSE Italia Mid Cap (+0,14%); leggermente positivo il FTSE Italia Star (+0,48%).

Buona la performance a Milano dei comparti Telecomunicazioni (+2,31%) e Banche (+2,29%). Tra i peggiori troviamo i comparti Viaggi e intrattenimento (-1,23%), Immobiliare (-0,88%) e Costruzioni (-0,63%).

Tra i best performers di Milano, si distinguono le banche, con UBI Banca che guadagna il 5,38%, nel giorno della presentazione del modello Banca Unica. Bene anche Banca Popolare dell’Emilia Romagna (+4,71%), Banca Popolare di Milano (+4,26%) e Banco Popolare (+3,65%).

La peggiore performance è quella di Buzzi Unicem, che cede l’1,72%.

Pensosa Fiat Chrysler Automobiles, con un calo frazionale dello 0,78%.

Tentenna Atlantia, con un modesto ribasso dello 0,61%.

Borse ottimiste aspettando la Fed. Riscossa delle banche a Piazza Affari
Borse ottimiste aspettando la Fed. Riscossa delle banche a Piazza ...