Borse europee sui livelli della vigilia

(Teleborsa) – Seduta prudente per le principali borse del Vecchio Continente, con Piazza Affari che consolida le basi precedenti nonostante l’ottima performance dei bancari, acquistati anche la vigilia.

L’Euro / Dollaro USA scambia sui valori della vigilia a 1,099. L’Oro prosegue gli scambi con guadagno frazionale dello 0,60%. Seduta positiva per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che porta a casa un guadagno dell’1,47%, con un occhio alle mosse OPEC.

Sulla parità lo spread, che rimane a quota 135 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,37%.

Tra i listini europei nulla di fatto per Francoforte, incolore Londra, trascurata Parigi, che resta incollata sui livelli della vigilia.

Sosta sulla parità la Borsa di Milano, con il FTSE MIB che si attesta a 16.945 punti; sulla stessa linea il FTSE Italia All-Share, che rimane a 18.599 punti. Leggermente positivo il FTSE Italia Mid Cap (+0,37%), come il FTSE Italia Star (0,2%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, in primo piano Banca MPS, che mostra un forte aumento del 4,40% dopo aver lasciato uno spiraglio al piano Passera.

Decolla Saipem, con un importante progresso del 3,24% dopo la conferma del buy da parte di Goldman Sachs che ha alzato il target price a 0,60 euro.

Incandescente Banca Popolare dell’Emilia Romagna, che vanta un incisivo incremento del 2,17% mentre sogna le valtellinesi.

Buoni spunti su Unipol, che mostra un ampio vantaggio dell’1,67%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Prysmian, che registra un -1,12%.

Sotto pressione Banca Popolare di Milano, con un forte ribasso dell’1,07%.

Tentenna Recordati, in discesa dello 0,92%.

Offerta Terna, che cede lo 0,89%.

Poco mosse Atlantia  nel giorno della presentazione del piano industriale.

Consolida le basi precedenti anche Iren che spera di raddoppiare l’utile nel 2019.

Positivo Il Sole 24 Ore +1,42% nonostante l’ispezione Consob negli uffici milanesi.

Su di giri Banca Intermobiliare +15,43% dopo che l’assemblea ha nominato il nuovo CdA.

Borse europee sui livelli della vigilia
Borse europee sui livelli della vigilia