Borse europee positive. Giornata di bilanci

(Teleborsa) – Partenza in cauto rialzo per le principali borse europee, che beneficiano della buona performance registrata dai mercati asiatici e statunitensi. Le società quotate dovranno superare oggi un nuovo test del mercato sui conti di bilancio.  

Sostanzialmente stabile l’Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,064. Sostanzialmente stabile l’oro, che continua la sessione sui livelli della vigilia a quota 1.223 dollari l’oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,02%.

Piccolo passo in avanti dello spread, che raggiunge quota 189 punti base, mostrando un aumento di 3 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari al 2,22%.

Tra gli indici di Eurolandia composta Francoforte, che cresce di un modesto +0,54%. Performance modesta per Londra, che mostra un moderato rialzo dello 0,55%. Buoni spunti su Parigi, +1,25%. Sosta sulla parità la Borsa di Milano, con il FTSE MIB che si attesta a 18.958 punti.

Buona la performance a Milano dei comparti Costruzioni (+1,32%), Immobiliare (+1,18%) e Materie prime (+1,06%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto Telecomunicazioni, che riporta una flessione di -0,48%.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, acquisti a piene mani su Buzzi Unicem, che vanta un incremento del 2,28%, il giorno dopo aver annunciato i risultati preliminari del quarto trimestre 2016. 

Nervosa UBI Banca, che dopo un avvio in rialzo grazie all’outlook sul 2017 mostra ora un calo dello 0,45%. Tra le altre banche, leggermente positiva Mediobanca +0,13% promossa dal mercato per i conti di bilancio. All’indomani dei numeri e della conferma dei target  mostra un ampio progresso dell’1,35% Unicredit.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su BPER -4,96% che ha chiuso il 2016 con un utile netto in calo.

Alla prova dei conti oggi, Banco BPM, che tratta in perdita dell’1,69%.

Borse europee positive. Giornata di bilanci
Borse europee positive. Giornata di bilanci