Borse europee in rally

(Teleborsa) – Finale in forte rialzo per le principali borse europee, mentre è più contenuta la performance della piazza di Milano inchiodata in un range molto stretto, visto anche il periodo estivo.

Negativo l’Euro / Dollaro USA, in flessione dello 0,99%. Perde terreno l’oro, che scambia a 1.256,8 dollari l’oncia, ritracciando dello 0,91%. Lieve aumento per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mostra un rialzo dello 0,65%.

Torna a salire lo spread, attestandosi a 156 punti base, con un aumento di 4 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari al 2,04%.

Tra gli indici di Eurolandia bilancio decisamente positivo per Francoforte, che vanta un progresso dell’1,18%. Londra avanza dello 0,49%, e Parigi, evidenzia un incremento dello 0,46%. Lieve aumento per la Borsa di Milano, che mostra sul FTSE MIB un rialzo dello 0,65%.

Alla chiusura della Borsa di Milano, il controvalore degli scambi nella seduta odierna risulta essere stato pari a 2,24 miliardi di euro, in deciso ribasso (-19,13%), rispetto alla seduta precedente che aveva visto la negoziazione di 2,78 miliardi di euro; mentre i contratti si sono attestati a 235.970, rispetto ai precedenti 284.643 ed i volumi scambiati sono passati da 0,63 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 0,56 miliardi.

Su 221 titoli azionari trattati in Piazza Affari, 84 hanno terminato la seduta con una flessione, mentre i rialzi sono stati 123. Invariate le rimanenti 14 azioni.
Apprezzabile rialzo a Milano per i comparti Media (+1,25%), Automotive (+1,11%) e Chimico (+0,87%). Nella parte bassa della classifica del listino azionario italiano, sensibili ribassi si sono manifestati nei comparti Alimentare (-0,88%) e Tecnologico (-0,44%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo BPER (+6,04%), Banco BPM (+2,39%), Unipol (+2,32%) e Mediaset (+2,03%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Campari, che ha archiviato la seduta a -0,97%.

Fiacca STMicroelectronics, che mostra un piccolo decremento dello 0,68%.

Borse europee in rally
Borse europee in rally