Borse europee continuano la giornata senza slancio

(Teleborsa) – Si muovono con cautela o principali listini europei. Anche a Piazza Affari si respira un’aria attendista, mentre rimane alta l’attenzione sulle prossime mosse della Fed.

Dal fronte macro, molti i dati che sono stati rivelati. Uno su tutti lo ZEW tedesco che è rimasto stabile, deludendo le attese degli analisti.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,123. Seduta in frazionale ribasso per l’oro, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,21%. In rosso  il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che continua gli scambi a 45,18 dollari per barile, in netto calo del 2,40%.

Tra le principali Borse europee, giornata moderatamente positiva per Francoforte, che sale di un frazionale +0,41%, trascurata Londra, che resta incollata sui livelli della vigilia. Nulla di fatto per Parigi che rimane al palo.

Anche Piazza Affari continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,05% sul FTSE MIB. Sulla stessa linea il FTSE Italia All-Share, che rimane a 18.462 punti. 

Tra i best performers di Milano, si distinguono Banca Popolare di Milano (+3,15%) alle prese con la fusione con il Banco Popolare.

Luxottica fa un balzo del 2,90%, grazie alla promozione di Deutsche Bank

Moncler sale del 2,81% e Poste Italiane guadagna il 2,40%. 

Le più forti vendite si manifestano su Saipem, che prosegue le contrattazioni a -3,11% I titolo petroliferi e del settore energia sonp penalizzati dall calo dei prezzi del greggio. Sotto pressione  anche ENI, con un forte ribasso dell’1,18%.

Borse europee continuano la giornata senza slancio
Borse europee continuano la giornata senza slancio