Borse asiatiche tutte positive

(Teleborsa) – Le borse asiatiche si muovono al rialzo, con la Borsa di Tokyo che chiude in netto rialzo, grazie al dato core sugli ordinativi dei macchinari cresciuto oltre le attese nel mese di luglio. Ad alimentare l’ottimismo è anche lo yen debole che favorisce l’export, mentre le voci su un nuovo lancio missilistico di Pyongyang nel fine settimana si sono rivelate infondate.

A Tokyo, l’indice Nikkei chiude con un rialzo dell’1.41% a 19.545 punti, mentre il Topix ha guadagnato l’1,17% a 1.612 punti. Bene Seul (+0,6%), nonostante rimanga alta la tensione con la Nord Corea.

In positivo anche le borse cinesi, con Shanghai che cresce dello 0,3% e Shenzhen che viaggia sul +0,6%. Taiwan invece mostra una discesa dello 0,36%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Hong Kong sale dell’1,04%, Jakarta dello 0,3% e Singapore dello 0,21%, mentre Jakarta recupera appena lo 0,08% e Bangkok lo 0,44%. Migliora la seduta precedente anche Mumbay (+0,72%) assieme a Sydney (+0,71%).

Borse asiatiche tutte positive
Borse asiatiche tutte positive