Borse asiatiche prudenti su tensioni geopolitiche. Tokyo chiude in rosso

(Teleborsa) – Le borse asiatiche chiudono la seduta all’insegna della prudenza, risentendo del crescere delle tensioni geopolitiche fra gli Stati Uniti e la Corea del Nord.

La borsa di Tokyo chiude incerta, con l’indice Nikkei che registra un calo dello 0,05% a 19.729 punti, mentre il Topix ha chiuso con una limatura dello 0,06% a 1.245 punti. Peggio Seul con una perdita dello 0,40%.

Deboli le borse cinesi, con Shanghai che registra un decremento dello 0,49% e Shenzhen dello 0,67%, mentre Taiwan scivola dell’1,34%.

In rosso anche le altre borse che chiuderanno più tardi le contrattazioni, con Hong Kong che arretra dell’1%, Kuala Lumpur dello 0,07%, Jakarta dello 0,06%, Mumbay dello 0,30% e Sydney lo 0,10%. Tengono sulla parità Singapore e Bangkok.

Borse asiatiche prudenti su tensioni geopolitiche. Tokyo chiude in rosso
Borse asiatiche prudenti su tensioni geopolitiche. Tokyo chiude in&nbs...