Borse asiatiche poco mosse. Tokyo chiude debole

(Teleborsa) – Seduta poco mossa per le borse asiatiche, che chiudono le contrattazioni all’insegna della prudenza, con i listini cinesi, di Hong Kong e di Seoul ancora chiusi per festività.

I mercati hanno tratto spunto dai dati macro americani contrastanti, con l’ISM non manifatturiero di settembre che è salito oltre le attese, mentre gli occupati ADP nello stesso mese sono visti in calo.

La Borsa di Tokyo ha chiuso perciò debole, con l’indice Nikkei che si è fermato attorno ai livelli precedenti a 20.625 punti (-0,01%) ed il Topix che ha registrato un trascurabile calo dello 0,09% a 1.293 punti. Taiwan registra un +0,47%.

In ordine sparso le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Singapore che recupera lo 0,73% e Bangkok che sale in maniera frizionale (+0,09%), mentre Mumbay lima la parità (-0,06%) così come Kuala Lampur (-0,07%), e Jakarta perde lo 0,59%.

Altrove, Sydney appare stabile sui livelli della vigilia.

Borse asiatiche poco mosse. Tokyo chiude debole
Borse asiatiche poco mosse. Tokyo chiude debole