Borse asiatiche in ordine sparso. Giù Tokyo con i tech

(Teleborsa) – Finale misto per le principali asiatiche dove la piazza di Tokyo ha chiuso in frazionale ribasso risentendo dell’apprezzamento dello yen, ma anche della debole performance registrata dai titoli tecnologici. Pesante la discesa delle azioni Tokyo Electron e Advantest sulla scia della flessione del mercato Nasdaq.

L’indice Nikkei della piazza di Tokyo ha portato a casa un calo dello 0,60% a 19.959,84 punti mentre il più ampio Topix è sceso dello 0,35% a 1.621,22 punti.

Deboli anche le borse cinesi, con Shanghai che sale leggermente dello 0,10% mentre Shenzhen lima lo 0,02%. Giù inoltre Taiwan con un -0,81% e Seul che perde dell’1,73%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, perde terreno Hong Kong con un decremento dello 0,60%, seguita da Mumbay -0,49%, Bangkok -0,13%, Singapore -0,99%, Sydney -1,32%, Kuala Lumpur -0,04% e Jakarta -0,19%.

Borse asiatiche in ordine sparso. Giù Tokyo con i tech
Borse asiatiche in ordine sparso. Giù Tokyo con i tech