Borse asiatiche in ordine sparso

(Teleborsa) – Finale con segni misti per le principali borse asiatiche, dove la piazza di Tokyo ha chiuso con un rialzo dello 0,34% a 19.992,05 punti. Il più ampio Topix è salito, invece, dello 0,57% a 1.627,89 punti.

Bene le borse cinesi, con Shanghai che sale dello 0,16% dopo dati sul PMI manifatturiero che secondo l’indagine Caixin ha mostrato un rialzo oltre il previsto, contrariamente alla indicazione fornita dai dati ufficiali di Pechino che parlava di rallentamento. Shenzhen -0,14%. Leggermente positiva Taiwan con un +0,10% e Seul +0,74%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, sale Hong Kong con un incremento dello 0,69%, mentre Bangkok cede lo 0,13% e Singapore sale dello 0,07% seguita da Sydney +0,81% dopo che la banca centrale ha confermato la sua politica monetaria, lasciando i tassi fermi all’1,5% come da attese. Tonica Kuala Lumpur +0,46%. Limature per Mumbay -0,05% e Jakarta -0,21%.

Borse asiatiche in ordine sparso
Borse asiatiche in ordine sparso