Borsa Milano, pronti allo stacco. Lunedì 22 pioggia di dividendi

(Teleborsa) – Il D-day di Piazza Affari è alle porte: lunedì 22 maggio sarà il giorno clou per lo stacco dei dividendi, dato che gran parte delle società quotate ha scelto questa data per distribuire l’utile agli azionisti. 

Come ogni anno lo stacco delle cedole in massa non passerà inosservato, dato che c’è un “peso” stimato sull’indice di Borsa FTSE All-Share superiore al 2%. Va considerato che gli stacchi precedenti erano ben più leggeri ed impattavano marginalmente sull’indice principale del mercato, che quest’anno nel complesso subirà una decurtazione del 3% per l’effetto cedole.

Saranno 65 le società che staccano il dividendo lunedì prossimo alla Borsa di Milano. Fra queste, molte big del Listino, diverse banche ed anche qualche dividendo straordinario: è il caso di Buzzi Unicem che paga un dividendo straordinario di 0,10 euro per le azioni ordinarie e di risparmio, Cairo di 0,05 euro ed UBI Banca di 0,11 euro. 

Borsa Milano, pronti allo stacco. Lunedì 22 pioggia di dividendi
Borsa Milano, pronti allo stacco. Lunedì 22 pioggia di dividendi