Borsa elettrica, a ottobre prezzo ai massimi da inizio anno

(Teleborsa) – Il prezzo medio di acquisto dell’energia elettrica (PUN) cresce nel mese di ottobre. Lo rivela il – GME – Gestore dei Mercati Energetici che ha pubblicato la consueta newsletter mensile.

Il PUN lo scorso mese ha mostrato un aumento di 10,19 euro/MWh (+23,7%) rispetto al mese di settembre, raggiungendo il valore più alto da inizio anno, pari a 53,08 euro/MWh.

Su base annua il PUN registra un incremento di 5,42 euro/MWh (+11,4%) che interrompe una serie di 10 ribassi consecutivi
iniziata a dicembre 2015.

L’analisi per gruppi di ore rivela una crescita tendenziale di 6,67 euro/MWh (+12%) nelle ore di picco e di 5,08 euro/MWh (+11,8%) nelle ore fuori picco con prezzi che si attestano rispettivamente a 62,36 euro/MWh e 48,34 euro/ MWh, entrambi al massimo da inizio anno.

Borsa elettrica, a ottobre prezzo ai massimi da inizio anno
Borsa elettrica, a ottobre prezzo ai massimi da inizio anno