BMW guarda a un’alleanza con la cinese Great Wall Motor

(Teleborsa) – Possibile alleanza in vista tra BMW e Great Wall Motor.

Secondo fonti vicine alla situazione il colosso tedesco delle auto di lusso starebbe considerando la creazione di una joint venture con il produttore cinese nella città di Changshu, anche se al momento non è chiaro quale linea di veicoli sarà prodotta nell’impianto.

L’interesse di BMW verso la Cina è motivato dal fatto che questa rappresenta un mercato molto importante per l’automaker: le vendite di BMW nel Paese sono salite dell’11,3% lo scorso anno, cosa che ha permesso al brand premium di diventare il secondo più venduto in Cina dopo l’Audi di Volkswagen.

La notizia non sembra aver influenzato l’andamento dei titoli BMW, fermi sulla piazza di Francoforte, mentre al contrario ha mandato in orbita quelli della Great Wall che oggi hanno guadagnato molto terreno sulla Borsa cinese.

BMW guarda a un’alleanza con la cinese Great Wall Motor
BMW guarda a un’alleanza con la cinese Great Wall Motor