Beni Stabili, accordo strategico per il portafoglio di immobili locati a Telecom

(Teleborsa) – Beni Stabili costituirà la più grande SICAF immobiliare italiana, cui il gruppo conferirà la totalità del proprio portafoglio locato a Telecom Italia (145 immobili per un valore di 1.543 milioni di euro), unitamente al relativo debito (810 milioni).

Beni Stabili manterrà il 60% del capitale sociale del nuovo veicolo di investimento regolamentato mentre Credit Agricole Assurances e EDF Invest, la divisione investment del gruppo Edf, acquisiranno ciascuno da Beni Stabili una quota del 20% nella SICAF. Sarà costituita all’inizio del 2017, subordinatamente al rilascio dell’autorizzazione di Bankitalia.  

I 145 immobili che saranno oggetto del conferimento hanno un rendimento lordo del 6,4% (5,8% netto). Dopo la rinegoziazione del 2015, che ha previsto un’estensione della scadenza media di 9 anni, i contratti di locazione del portafoglio, in media, hanno una durata di 14 anni.

Beni Stabili, accordo strategico per il portafoglio di immobili locati a Telecom
Beni Stabili, accordo strategico per il portafoglio di immobili locati...