Bankitalia rafforza le stime sul PIL tricolore

(Teleborsa) – Via Nazionale rivede ampiamente al rialzo le previsioni sulla crescita economica dell’Italia, stimando un’espansione del PIL tricolore del’1,4% quest’anno, contro il precedente 0,9% di gennaio, e un +1,3% nel 2018. Per l’anno seguente (2019), Banca d’Italia prevede una crescita dell’1,2%.  

“L’attività economica – si legge nel bollettino mensile – sarebbe sospinta soprattutto dalla domanda interna. Il contributo di quella estera netta, ancora negativo quest’anno, diverrebbe pressoché nullo nel 2018-19″. Sulla base di nostre valutazioni, nel secondo trimestre il PIL avrebbe continuato a crescere a un ritmo pressoché analogo a quello registrato nel primo”.

Nel primo trimestre, sottolineano da Via Nazionale “è proseguita la crescita dell’occupazione e delle ore lavorate”, nonostante il venir meno degli incentivi alle nuove assunzioni a tempo indeterminato a 24,9 milioni e 10,8 milioni rispettivamente. 

I prezzi al consumo torneranno a crescere quest’anno, dopo la deflazione del 2016. L’inflazione “sarà dell’1,4% quest’anno (dal -0,1% del 2016) e rallenterà all’1,1% l’anno prossimo, per risalire all’1,6% nel 2019. L’andamento nel biennio 2017-18 sarebbe prevalentemente riconducibile ai prezzi delle materie prime energetiche e dei beni alimentari”.

Bankitalia rafforza le stime sul PIL tricolore
Bankitalia rafforza le stime sul PIL tricolore