Bankitalia, il debito pubblico continua a scendere

(Teleborsa) – Il debito pubblico scende ancora, dopo aver registrato a fine agosto la prima diminuzione del 2016. Lo dice Bankitalia, nel consueto Supplemento mensile al Bollettino Statistico “Finanza pubblica, fabbisogno e debito”, evidenziando un valore di 2.212,6 miliardi di euro a fine settembre dai 2.224,7 miliardi di fine agosto. 

Le entrate tributarie sono state pari a 32 miliardi di euro, contro i 34 miliardi di fine agosto 2016 e i 30,2 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno, raggiungendo nei primi nove mesi un volume di 302 miliardi (+4,6%). Tale dinamica è stata in parte sospinta da alcune disomogeneità contabili e temporali (riguardanti principalmente l’IVA, le ritenute IRPEF, il canone RAI e l’imposta di bollo virtuale).

Bankitalia, il debito pubblico continua a scendere
Bankitalia, il debito pubblico continua a scendere