Banche in rimonta dopo il tonfo di ieri

(Teleborsa) – Scatta la rimonta delle banche, grazie a qualche ricopertura, dopo l’ondata di panic selling che ha investito il comparto la vigilia. Il recupero viene motivato essenzialmente da ragioni operative, mentre restano molti dubbi e perplessità sulla sua tenuta, a causa della crescita continua dello Spread, in vista del referendum di domenica.

L’indice settoriale evidenzia una brillante rimonta – Ftse Italia Banks +2,3% –  grazie al recupero delle big del comparto, in particolare Banca MPS (+6,03%), che ieri aveva subito le ripercussioni dell’operazione di raggruppamento. 

Fra i migliori nel paniere principale si segnalano anche Unipol, UBI Banca e Mediobanca, con incrementi superiori al 2%.

Banche in rimonta dopo il tonfo di ieri
Banche in rimonta dopo il tonfo di ieri