Banche in rally sul listino

(Teleborsa) – Grande giornata per le banche, che guidano la rimonta a Piazza Affari, nonostante le preoccupazioni alimentate dalle voci di un possibile ritiro degli stimoli della BCE e la questione irrisolta della vendita delle 4 “good bank”, per la quale l’UE sembra disposta ad aspettare. 

Al top del paniere dei titoli a grande capitalizzazione c’è UBI Banca, che avanza di buon passo, con un rialzo del 3,36%. La banca è fra le papabili per rilevare una delle quattro banche in crisi risanate, ma il numero uno ha precisato che sarà attentamente valutata l’opportunità di questo investimento. 

Corre anche Banca Popolare  dell’Emilia Romagna, con un vantaggio del 2,42%, dopo l’annuncio dell’acquisto della Cassa di Risparmio di Salluzzo. 

Fra i migòliori anche l’accoppiata BPM (+1,94%) Banco Popolare (+1,77%), in vista dell’assemblea di metà mese per la fusione.

Fra le grandi banche in luce Unicredit che guadagna l’1,89% in attesa del Piano e Intesa Sanpaolo il 2,69%.

Trascurata Banca MPS, che lima lo 0,33% in attesa di una soluzione sul percorso di rafforzamento patrimoniale, dopo che il Ministro Padoan ha ancora escluso un aiuto pubblico.

Banche in rally sul listino
Banche in rally sul listino