Banche al trotto dopo il varo del decreto sull’intervento pubblico

(Teleborsa) – Pioggia di acquisti oggi sui titoli bancari italiani. A fare da assist è soprattutto il varo del decreto sull’intervento pubblico a sostegno del settore deciso ieri sera dal Consiglio dei Ministri. 

Tra i player del comparto, fa bene Unicredit che sale dell’1,89%. Ieri l’agenzia di rating Fitch Ratings ha confermato i rating di UniCredit “BBB+” a lungo termine, “F2” a breve termine e il rating individuale a “bbb+”. Denaro anche sulla Popolare Milano (+1,52%), UBI Banca (+1,47%) e Banco Popolare (+1,43%). 

Sospese oggi dalle contrattazioni le azioni MPS dopo che è fallita la soluzione privata, con la banca che non è riuscita a coprire la somma di 5 miliardi di euro.

Banche al trotto dopo il varo del decreto sull’intervento pubblico
Banche al trotto dopo il varo del decreto sull’intervento pubbli...