Banca Sistema, conti 2016 e dividendo in crescita

(Teleborsa) – Ricavi in crescita su tutte le linee di business e utile netto normalizzato in aumento dell’11% a 26,4 milioni. Sono i conti 2016 di Banca Sistema che si è chiuso con un ROAE (Return on average equity) al 25%, tra i più elevati del sistema bancario europeo.

Il margine d’interesse è salito del 22%. Il margine d’intermediazione è cresciuto del 16%, al netto del risultato di trading.

Al 31 dicembre scorso Banca Sistema aveva un Cet1 ratio del 13,3%, in calo rispetto ad un anno prima. Giù anche Tier1 ratio (14,3% da 14,9%) e total capital ratio (15,8% dal 16,8%).

“Il 2016 ha rappresentato un anno di ulteriore crescita per Banca Sistema, che mostra indicatori di redditività tra i più elevati del
sistema bancario europeo e utili in crescita dell’11%”, ha commentato Gianluca Garbi, Amministratore Delegato di Banca Sistema.

Outlook. L’obiettivo della banca, si legge nella nota dei conti, per il prossimo esercizio resta quello di “consolidare la crescita nel core business del factoring e di cogliere le ulteriori opportunità di crescita nella cessione del quinto. Il minor focus sul finanziamento
garantito alle PMI, verrà compensato dall’ingresso in nuove linee di prodotto e dalla valutazione di operazioni di acquisizioni strategiche e complementari”.

La banca guidata da Gianluca Garbi proporrà agli azionisti la distribuzione di un dividendo di 0,076 euro per azione che si confronta con gli 0,053 euro del 2015.

Banca Sistema, conti 2016 e dividendo in crescita
Banca Sistema, conti 2016 e dividendo in crescita