Banca MPS, oggi il CdA esaminerà i risultati del 2016

(Teleborsa) – Sotto i riflettori Banca MPS, che riunisce oggi il CdA per l’approvazione dei conti. Il titolo è sospeso in Borsa dal giorno della conferma del flop dell’aumento di capitale, che ha fatto scattare la procedura di sostegno mediante garanzie statali. 

Relativamente ai conti del 2016, gli analisti attendono la chiusura dell’esercizio in rosso e prevedono anche un sensibile aumento della perdita rispetto a quella di 849 milioni riportata alla fine dei primi nove mesi, a causa di maggiori oneri da ristrutturazione e accantonamenti su crediti deteriorati.  

La difficile soituazione del gruppo senese potrebbe aver anche deteriorato l’indice di patrimonializzazione CET1 ratio, che a fine settembre era all’11,49% e, stando alla sonora bocciatura della vigilanza della BCE, potrebbe essere sceso presumibilmente sino al 9,50%, che risulterebbe inferiore al 10,75% richiesto dalla vigilanza. 

Banca MPS, oggi il CdA esaminerà i risultati del 2016
Banca MPS, oggi il CdA esaminerà i risultati del 2016