Banca Mediolanum, sale l’utile netto del primo semestre

(Teleborsa) – Banca Mediolanum chiude ilprimo semestre dell’anno con un utile netto consolidato di 196,4 milioni di euro, in salita del 15% rispetto al risultato dello stesso periodo e dello scorso anno.

Il risultato ha beneficiato della plusvalenza di 41,6 milioni di euro generata dalla vendita delle quote in Banca Esperia, il cui impatto è stato tuttavia dimezzato dalla svalutazione della partecipazione nel Fondo Atlante, per complessivi 23,3 milioni.

Il totale delle Masse gestite e amministrate è salito a 72,209 miliardi in aumento del 5% da fine anno escludendo i 9 miliardi di masse di Banca Esperia.

La Raccolta Netta Totale è stata positiva per 1,968 miliardio -30% rispetto al primo semestre dell’anno precedente, nel quale era caratterizzata da una preponderanza della componente amministrata. Il Common Equity Tier 1 Ratio risulta pari al 21,9% al 30 giugno 2017, il più alto tra i principali gruppi bancari italiani.

Banca Mediolanum, sale l’utile netto del primo semestre
Banca Mediolanum, sale l’utile netto del primo semestre